Resta in contatto

Matteo Guardalben

Biografia

Guardalben è cresciuto nelle giovanili del Verona. Nel 1994 viene ceduto in prestito alla Massese, in Serie C1, dove gioca 27 partite.

Rientrato nel Verona, debutta in gialloblu collezionando 5 presenze in un campionato concluso con la promozione in Serie A. Il 22 settembre 1996 debutta nella massima serie.

Nella stagione 1998-1999 difende i pali del Palermo, seppur in sole 3 occasione, festeggiando la vittoria della Coppa UEFA, della Coppa Italia e della Supercoppa italiana del 1999.

Nell’estate 2001 passa al Piacenza, dove diventa il portiere titolare. Vi resta tre stagioni, due in Serie A e una in Serie B.
Il 28 agosto 2004 si trasferisce al Palermo. Nella stagione 2004-2004 diventa il portiere titolare della formazione rosanero. La squadra raggiunge lo storico traguardo della qualificazione in Coppa UEFA.

Nel gennaio del 2006 ritorna al Parma.

Il 13 luglio 2006 viene ceduto a titolo definitivo al Vicenza, dove però non trova spazio.

Dal 2008 al 2012 ha indossato le maglie di Treviso, Sampdoria e Modena, prima di appendere i guanti al chiodo. 

Tutto su Matteo Guardalben

Carriera & Palmares

Nazionalità: Italiana
Data di nascita: 5 giugno 1974

Carriera

Giovanili


Verona

Club

1991-1994

Verona

1994-1995

Massese

1995-1997

Verona

1997-2001

Parma

2001-2004

Piacenza

2004-2006

Palermo

2006

Parma

2006-2008

Vicenza

2008-2009

Treviso

2009-2010

Sampdoria

2010-2012

Modena

Statistiche

Club

Squadra

Presenze

Reti

Verona

30

-45

Parma

10

-20

Piacenza

80

-90

Palermo

43

-49

Vicenza

13

-21

Treviso

25

-32

Sampdoria

0

0

Modena

18

-20

Bacheca dei trofei

Club

Coppa Italia: 1

Parma: 1998-1999

Coppa UEFA: 1

Parma: 1998-1999

Supercoppa italiana: 1

Parma: 1999

I Miti Rosanero

Il portiere romagnolo diventato subito idolo

Alberto Fontana

II portiere che parava i rigori studiando alla Playstation

Marco Amelia

Il primo portiere del Palermo in A 32 anni dopo l’ultima volta

Matteo Guardalben