Resta in contatto

News

Scontenti al Palermo? Liberi tutti. Ma ad una condizione

Il Giornale di Sicilia fa il punto sulle situazioni di mercato in bilico nel club rosanero. Foschi al lavoro per piazzare due difensori

“Gli scontenti? Le porte sono aperte”. Titola così il Giornale di Sicilia in taglio medio a pagina 34 dell’edizione odierna. Secondo il quotidiano nessun calciatore del Palermo, dunque, sarà trattenuto controvoglia. Ad una condizione: chi vuole andar via, deve portare “sul tavolo richieste concrete. A patto di farlo presto, possibilmente entro la prossima settimana”, perché si possa pensare con immediatezza ai rimpiazzi.

Chi avrebbe già la valigia in mano è Haitam Aleesami: l’esterno norvegese, in scadenza a giugno, avrebbe da tempo preso la decisione di non rinnovare il contratto con il club rosanero. E a partire da febbraio, il numero 19 potrà accordarsi gratuitamente con chiunque. “Stessa situazione per Rispoli – scrive Benedetto Giardina -, più propenso alla permanenza in Sicilia, anche se il suo agente si sta muovendo per trovargli una sistemazione in Serie A”. Bologna in pole position, più complicata la pista che porta a Parma.

In uscita anche Andrea Ingegneri ed Andrea Accardi: per l’ex Pordenone “Foschi sta cercando possibili acquirenti in Serie C, ma al momento è tutto in fase di stallo”. Più agevole la ricerca di una nuova squadra per il centrale palermitano, per il quale ci sarebbe interesse anche in Serie B. Chi non dovrebbe partire, invece, è Luca Fiordilino“la società lo considera incedibile – si legge in conclusione – e non intende perdere pezzi in mediana”.

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rosanero

Il portiere romagnolo diventato subito idolo

Alberto Fontana

II portiere che parava i rigori studiando alla Playstation

Marco Amelia

Il primo portiere del Palermo in A 32 anni dopo l’ultima volta

Matteo Guardalben

Altro da News