Calcio Rosa Nero
Sito appartenente al Network

Caso Palermo, dopo il Tar anche il Coni dà torto alla Lega di B

I play-out sono da disputare, lo ha deciso il Collegio di garanzia dello sport dando torto al consiglio direttivo del campionato cadetto che in fretta e furia aveva deciso prendendo spunto dal caso rosa

La Sezione Consultiva del Collegio di Garanzia dello Sport, composta da Giuseppe Albenzio, Presidente e Relatore, Barbara Agostinis, Pierpaolo Bagnasco, Giovanni Bruno e Marcello Molè, componenti del collegio, in merito al quesito avanzato dal Presidente della Federazione Italiana Giuoco Calcio relativo ai play-out del campionato di Serie B ha dato il suo parere: i play out si devono fare.

“In corretta esecuzione della delibera di cui al Comunicato Ufficiale n. 50 del 20 agosto 2018, i play-out per l’individuazione della quarta squadra retrocessa nel Campionato di Serie C, al termine del Campionato 2018/2019 di Serie B, devono essere effettuati e devono svolgersi fra la quart’ultima e la quint’ultima squadra collocate in graduatoria”.

Il presidente della Lega B Mauro Balata, a seguito del decreto pubblicato dal Tar del Lazio lo scorso 23 maggio 2019 e del successivo parere emesso dal Collegio di garanzia del Coni in data 27 maggio 2019, ha quindi disposto lo svolgimento delle gare dei playout del campionato Serie B convocando per il giorno 30 maggio 2019 il proprio Consiglio direttivo per le determinazioni conseguenti: in sostanza giorni e date.

Clicca qui per il dispositivo integrale del Coni

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Successo con il Lecce al primo incrocio, poi tre pareggi - l'ultimo a dicembre con...
Il centrocampista rosanero all'antivigilia della sfida con la Cremonese è stato intervistato dal blog "Cronache...
Il fischietto ligure per il match in programma sabato pomeriggio alle ore 14:00...

Dal Network

Calcio Rosanero