Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Calciomercato

Palermo, quanti cambi in vista per il prossimo anno

Dovrebbero essere tanti i volti nuovi per la stagione alle porte. Un reparto rivoluzionato sarà sicuramente l’attacco

Il Palermo cerca di capire chi potrà essere confermato per il prossimo anno. Se da un lato, infatti, c’è l’accordo di massima con Filippi per la panchina, dall’altro adesso occorre cominciare a guardarsi attorno per quanto riguarda il mercato. E prima di puntare in casa altrui, il Palermo deve decidere chi potrà restare.

Secondo il Gds, pertanto, in porta il titolare dovrebbe essere ancora Pelagotti, una sicurezza nonostante qualche errore nel torneo appena conclusosi. In difesa, invece, bisogna muoversi con cautela, perché i confermati potrebbero ridursi appena a 3: Accardi, Almici e Doda. Per il resto, invece, dovrebbe esserci un rimescolamento con gli addii di Palazzi, Marconi, Crivello e Corrado, davvero poco utilizzato.

A centrocampo si ripartirà da De Rose, mentre Luperini potrebbe essere il calciatore sacrificato per via dell’elevato ingaggio. Poi ci sarà Valente e si dovrà andare alla ricerca di volti nuovi. Infine, chiudendo con l’attacco, è tutto da definire. Lucca è sotto contratto, ma è anche nel mirino di diversi club fra A e B. Saraniti con ogni probabilità andrà via, mentre Rauti rientrerà al Torino. Pertanto, stando così le cose, occorrerà muoversi per trovare l’attaccante-goleador.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rosanero

Il portiere romagnolo diventato subito idolo

Alberto Fontana

II portiere che parava i rigori studiando alla Playstation

Marco Amelia

Il primo portiere del Palermo in A 32 anni dopo l’ultima volta

Matteo Guardalben

Altro da Calciomercato