Resta in contatto

News

Filippi studia tutti i possibili moduli del Palermo

La base di partenza per l’allenatore rosanero sarà sempre il 3-4-2-1, ma non esclude la possibilità di cambiarli in base alle varie esigenze

Un Palermo duttile, in grado di cambiare pelle in base all’avversario ed alle viarie situazioni che, nel corso della stagione, possono verificarsi. E’ quello che sta studiano l’allenatore Giacomo Filippi in questa prima fase del mercato precampionato.

Il ritiro precampionato è alle porte e Filippi vorrebbe avere buona parte della rosa finale già a disposizione. Ha le idee chiare sul confermare il 3-4-2-1 con il quale ha terminato la scorsa stagione. Ma sa benissimo che, per diversi motivi, come si legge sulla Gazzetta dello Sport nell’edizione odierna, il modulo potrà cambiare nel corso della stagione. E, così, sta studiando tutte le possibili soluzioni, sia con la difesa a 4 che, magari, con la difesa a 4. In questo caso, però, molto dipenderà dalle caratteristiche dei calciatori che il ds Castagnini riuscirà a mettere sotto contratto.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News