Resta in contatto

News

Vince la Salernitana (2-1), ma il Palermo c’è

I rosanero escono alla distanza e dopo un primo tempo sottotono, nella ripresa incassano il raddoppio, ma poi riaprono la contesa

Il Palermo perde, ma, alla fine, esce dal campo sorridendo. A vincere l’amichevole è stata la Salernitana, ma i rosanero hanno disputato un buon secondo tempo, riuscendo a mettere in difficoltà i campani, neopromossi in serie A, ed arrivando anche a sfiorare il pareggio.

Nel primo tempo il Palermo ha subito la Salernitana, incassando il gol dello svantaggio al 17′ per via della rete messa a segno dal norvegese Kristoffersen. Bene il portiere Massolo che ha respinto una buona conclusione di D’Andrea e, così, si va al riposo sull’1-0 per i campani.

Nella ripresa il Palermo scende in campo convinto dei propri mezzi e prova a pareggiare, ma incassa il raddoppio siglato da Coulibaly. Però i rosa continuano a giocare il loro calcio e, così, a quindici minuti dalla fine dell’incontro trovano il gol che riapre la partita con il calcio di rigore trasformato magistralmente da Silipo. Nel finale l’occasione del pareggio è sui piedi di Doda, ma il portiere Belec dice di no, mandando in angolo.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News