Calcio Rosa Nero
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

“A Palermo sono arrabbiati, ma il City Football Group non ha l’ansia di vincere subito”

Questa l'opinione di Nicola Binda, giornalista de La Gazzetta dello Sport, che ribadisce come Corini non sia mai stato messo in discussione dalla proprietà.

Nicola Binda conosce molto bene la Serie B e tutti i suoi protagonisti. Racconta il campionato cadetto sulle pagine de La Gazzetta dello Sport da anni ed è molto attento anche per ciò che concerne il Palermo, tra le squadre più attese e al momento anche tra quelle che stanno soffrendo di più. Ma sa anche con quale mentalità il City Football Group sta affrontando le traversie che a giudizio dei tifosi rosanero avrebbero dovuto portare già da tempo all’esonero di Corini.

“Il City Group non ha l’ansia di vincere a tutti i costi – ha spiegato il giornalista nel corso della rubrica Talk Show TVS, come riporta il portale PianetaSerieB –. A Palermo sono arrabbiati perché non vincono, ma loro non si fanno problemi. Vogliono vincere sicuramente, ma se non sarà quest’anno sarà quello prossimo. Hanno un modo di lavorare che neanche lontanamente riusciamo a immaginare e che però sta incidendo sul rendimento della squadra”.

E sulla posizione di Corini, il giornalista de La Gazzetta dello Sport ha aggiunto: “Corini è nell’occhio del ciclone, ma sta cercando di fare quello che gli chiede la società. Un tipo di costruzione di gioco che è quello che fa Guardiola al Manchester City: però c’è la differenza che i calciatori lì hanno un certo tipo di piedi e quelli del Palermo sono diversi… ed è per questo che l’allenatore non è messo in discussione”.
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'ex tecnico della Nazionale: "Non vedo grandi differenze tra rosanero, Como, Cremonese e Venezia"...
Al "Marulla" si sfidano Cosenza e Sampdoria. Sabato, oltre la sfida di Cremona, c'è anche...
L'ex allenatore rosanero: "Sarà uno spartiacque, Brunori l'anima della squadra: per me è un giocatore...

Dal Network

Calcio Rosanero