Calcio Rosa Nero
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Como-Palermo 3-3: gara di rimonta al Sinigaglia, ma l’ingenuità di Marconi costa caro ai rosa

Un Palermo che attacca viene fermato all'ultimo, Segre e Graves avevano controrimontato il Como, ma Marconi alla fine regala un rigore

Un pareggio che ci può stare ma che il Palermo può e deve recriminare in casa del Como. Un 3-3 finale che ha dato spettacolo ai neutri, ma i vari tifosi avranno avuto la tachicardia fino all’ultimo secondo.

Eppure un primo tempo dominato dal Palermo e a senso unico condito dal gol di Di Francesco e dal quasi raddoppio di Insigne con la sua traversa. Nella ripresa succede di tutto: il Como ne segna due con Cutrone e Gabrielloni, il Palermo subisce ancora due gol all’avvio della ripresa, ma è bravo a riprenderla con Segre e addirittura a superare il Como con il primo gol in Italia di Graves.

Ma col Palermo guai a dare una partita per finita: Marconi commette un’ingenuità clamorosa in area di rigore dando un pugno sullo stomaco a Curto a palla lontana, il Var richiama l’arbitro che assegna il rigore ed espelle Marconi. Verdi spiazza Pigliacelli e per poco non fa il 4-3 con Cerri. A fine partita sembrano più 2 punti persi per gli uomini di Corini che vede allontanarsi le contendenti, per il Como il punto serve a restare aggrappati al quarto posto.

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il tecnico alla vigilia della partita contro la Ternana: "Avversaria complicata, ma abbiamo i mezzi...
Due vittorie su due gare, entrambe in questa stagione, con il fischietto di Bergamo, con...
La partita è in programma al "Rigamonti" sabato prossimo: costo del biglietto 15 euro....

Dal Network

Breda potrebbe attuare un turnover, possibili variazioni nell'undici di base....
Il tecnico delle Fere lavora in silenzio, nel ritiro siciliano, per preparare la delicatissima sfida...
Sono 24 i giocatori a disposizione del tecnico della squadra avversaria....
Calcio Rosanero