Calcio Rosa Nero
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Palermo, respinto il ricorso per Marconi. Dovrà scontare altre due giornate di squalifica

Il difensore rosanero è partito con la squadra aspettando l'esito del reclamo che non ha avuto le sorti sperate dal club

Niente da fare per il difensore del Palermo Ivan Marconi. Il giocatore dovrà scontare per intero la squalifica di tre giornate che gli era stata imposta dopo l’espulsione subita durante Como-Palermo. Il club rosanero il 29 dicembre aveva presentato ricorso puntando ad ottenere la riduzione della squalifica comminata dal giudice sportivo, ma venerdì nel tardo pomeriggio è arrivata la sentenza della corte sportiva d’appello che ha respinto il ricorso.

Probabilmente è per questo che Marconi è partito con la squadra per la trasferta di Cittadella: nel caso in cui fosse stato accolto il ricorso il giocatore sarebbe potuto essere disponibile avendo già scontato una giornata di squalifica. C’era comunque il rischio che la squalifica potesse essere ridotta da tre a due giornate e Marconi non avrebbe comunque potuto giocare contro il Cittadella: l’espulsione al var nella partita di Como è stata determinata, per il direttore di gara Pairetto, dalla condotta violenta di Marconi che a norma di regolamento determina minimo due giornate di squalifica.

La corte sportiva di appello era formata dal presidente Carmine Volpe, dai componenti Lorenzo Attolico, Daniele Cantini, dal rappresentante Aia Antonio Cafiero. L’udienza si è tenuta venerdì 12 gennaio in video conferenza: il Palermo è stato rappresentato dagli avvocati Giuseppe Mandalà e Giuseppina Simonelli.

LEGGI QUI IL DISPOSITIVO

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il Palermo attacca, ma la Ternana non guarda. Il destro di Pereiro sorprende, ma Lund...
L'ultimo a riuscire nel filotto è stato Mangia in Serie A, all'inizio della stagione 2011/12....

Dal Network

Breda potrebbe attuare un turnover, possibili variazioni nell'undici di base....
Il tecnico delle Fere lavora in silenzio, nel ritiro siciliano, per preparare la delicatissima sfida...
Sono 24 i giocatori a disposizione del tecnico della squadra avversaria....
Calcio Rosanero