Resta in contatto

News

L’Hellas Verona agli ultimi allenamenti. E Palermo sogna

Tre rientri nel gruppo per gli aversari dei rosanero, Grosso in bilico. La partita in diretta su Rai Sport e in streaming su RaiPlay

Proseguono gli allenamenti dell’Hellas Verona in vista della sfida al Palermo. La squadra allenata da Fabio Grosso ha svolto, dopo il riscaldamento, esercitazioni tattiche e sulla finalizzazione, concludendo con una partitella finale. Giovedì i gialloblù riprenderanno la preparazione verso l’impegno di venerdì. Lubomir Tupta ha svolto l’intera seduta con il gruppo.

Sono regolarmente rientrati dagli impegni con le Nazionali Jure Balkovec e Marash Kumbulla, che si sono allenati in gruppo, e Andrea Danzi, che ha svolto un lavoro programmato in palestra, dopo aver disputato ieri gli ultimi 25′ di Italia-Olanda Under 20, valevole per il Torneo 8 Nazioni.

Al centro sportivo di Peschiera del Garda l’Hellas si sta compattando per una partita che sarà diversa dalle altre. Il boicottaggio decretato dai tifosi, il «tutti fuori» stabilito dalla Curva Sud, la contestazione sempre più marcata verso Maurizio Setti e la sua gestione, i risultati che sono andati scemando in queste giornate, allontanando il Verona dalle posizioni di vertice: ce n’è più che a sufficienza per capire il clima.

Anche se ufficialmente non è stato detto per Grosso , riconfermato contro la sua ex squadra quando era calciatore, potrebbe essere l’ultima spiaggia in caso di sconfitta. Una eventualità questa molto gettonata non solo da parte dei tifosi ma della stessa squadra rosanero che vorrebbe, quest’anno, chiudere al più presto il suo campionato con una promozione anticipata.

La partita verrà trasmessa in chiaro su Raisport e in streaming su Raiplay, così per tutti i tifosi rosanero nel mondo ci sarà la possibilità di vedere in diretta VeronaPalermo venerdì alle ore 21. Siamo certi che avrà un ascolto altissimo soprattutto se vedremo una squadra fortemente votata all’attacco.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rosanero

Il portiere romagnolo diventato subito idolo

Alberto Fontana

II portiere che parava i rigori studiando alla Playstation

Marco Amelia

Il primo portiere del Palermo in A 32 anni dopo l’ultima volta

Matteo Guardalben

Altro da News