Resta in contatto

News

Serie A: l’Inter è tornata, la Juve è volata, l’Udinese è rinata

Dopo la sosta i bianconeri si sbarazzano della Spal con CR7 sugli scudi (2-0), i nerazzurri stendono il Frosinone con super Keita (3-0), i friulani rialzano la testa alla prima di Nicola superando la Roma grazie a De Paul (1-0)

La Juventus annienta la Spal 2-0, inghiottita dal divario tecnico che la contemporanea presenza di Cristiano Ronaldo, Douglas CostaCuadradoPjanicAlex Sandro e Mandzukic rende abissale.  I bianconeri allungano il record in campionato (12 vittorie e 1 pareggio). Il portoghese dà spettacolo, il centravanti croato onora la fascia da capitano. E adesso la Champions.

L’Udinese torna al successo superando la Roma nel giorno della prima in panchina del nuovo allenatore Davide Nicola. Prova opaca della squadra di Di Francesco in uno stadio stracolmo, gol decisivo di Rodrigo Javier De Paul che fa una perfetta accoppiata col connazionale Pussetto. Per la Roma è addirittura la quarta sconfitta di stagione, e il ko arriva nell’incrocio fatale della sosta del campionato e dell’imminenza della partita col Real Madrid.

L’Inter è già tornata. Due gol di Keita Balde (i primi in maglia nerazzurra), e la seconda rete in campionato di Lautaro Martinez decidono il posticipo di San Siro contro il Frosinone. La squadra di Spalletti dimentica al meglio la sconfitta di Bergamo contro l’Atalanta a pochi giorni dalla sfida di Champions, decisiva, contro il Tottenham. I nerazzurri riacciuffano momentaneamente il secondo posto occupato con il Napoli.

RISULTATI E MARCATORI

Juventus-Spal 2-0 28′ Cristiano Ronaldo, 60′ Mandzukic

Udinese-Roma 1-0 54′ De Paul

Inter-Frosinone 3-0 10′, 83′ st Keita, 57′ st Lautaro

LA CLASSIFICA

Juventus** 37 punti, Napoli, Inter ** 28, Lazio 22, Milan 21, Roma**, Sassuolo 19, Atalanta 18, Parma, Fiorentina, Torino 17, Sampdoria 15, Cagliari, Genoa 14, Spal** 13, Udinese** 12, Bologna 10, Empoli 9, Frosinone** 7,  * ChievoVerona 0

*  Tre punti di penalizzazione
** Una partita in più

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rosanero

Il portiere romagnolo diventato subito idolo

Alberto Fontana

II portiere che parava i rigori studiando alla Playstation

Marco Amelia

Il primo portiere del Palermo in A 32 anni dopo l’ultima volta

Matteo Guardalben

Altro da News