Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Calciomercato

Palermo, a gennaio acquisti mirati

Nel mirino il centrocampista Matteo Pessina dell’Atalanta e il giovane attaccante esterno rumeno Florinel Coman

Si avvicina gennaio e si avvicina anche quello che viene chiamato il calciomercato di riparazione quando molte squadre cercano di fare quel colpo che possa dare una svolta a campionati iniziati male. Ma come nel caso del Palermo che, invece, ha un’organico completo in ogni reparto e con un’alternativa per ruolo se non di più di altrettanto valore,  le attenzioni si rivolgono verso obiettivi mirati. Si cercano giocatori che possano fare alzare il tasso di qualità della squadra ed anche se nella sessione invernale di calciomercato spesso questo è difficile. In realtà noi pensiamo che chi i giocatori buoni ce li ha , se li tiene, ma d’altra parte , siamo certi che Foschi qualche nome interessante nel taccuino ce l’ha. Uno di questi potrebbe essere quel Pessina centrocampista dell’Atalanta e della Nazionale Under-21 italiana che per ora ha poco spazio in prima squadra. Ma Pessina rimane certamente un giocatore di valore e potrebbe tornare molto utile al Palermo per rinforzare il centrocampo rosanero.

In estate c’è stata una lunga trattativa quella tra Palermo e Atalanta per il possibile arrivo (in prestito) di Matteo Pessina in rosanero. Sembrava tutto fatto, con il Palermo che attendeva qualche uscita a centrocampo prima di chiudere l’accordo, ma poi lo stop di Gasperini. E non se ne è fatto più nulla. Adesso il Palermo che nel frattempo ha continuato a seguirlo resta vigile e pronto a chiudere l’affare. Altro giocatore attenzionato è quello che viene considerato un talento e parliamo di Coman. Florinel Coman è un attaccante esterno, classe ’98.  Il direttore dell’area tecnica del Palermo , poco tempo fa, per vederlo è volato in Romania. Si tratta di un esterno offensivo  che può giocare in entrambe le fasce (ma predilige quella sinistra), attualmente in forza al FCSB e “che in patria definiscono il Mbappé rumeno”.

Coman, osservato speciale di Foschi, ha disputato 30′ nella partita amichevole che è stata giocata contro l’Under 21 del Belgio. Per lui, connazionale di George Puscas, una prestazione convincente, in occasione del pareggio pirotecnico 3.3 nell’amichevole tra Romania e Belgio giocata a Cluj lo scorso 15 novembre. Nel caso del suo arrivo non è improbabile poi qualche cessione in attacco in prestito per consentirgli di potere giocare con costanza, crescere e mettersi in evidenza. Intanto tre calciatori del Palermo sono stati accostati alla Samp. Si tratta di Haitam Aleesami, Andrea Rispoli e Aljaz Struna, rispettivamente terzino sinistro, terzino destro e difensore centrale, tutti di proprietà del Palermo e tutti in scadenza a giugno, ma la Sampdoria ha smentito a Il Secolo XIX ogni interesse.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rosanero

Il portiere romagnolo diventato subito idolo

Alberto Fontana

II portiere che parava i rigori studiando alla Playstation

Marco Amelia

Il primo portiere del Palermo in A 32 anni dopo l’ultima volta

Matteo Guardalben

Altro da Calciomercato

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.