Calcio Rosa Nero
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Palermo, a gennaio acquisti mirati

Nel mirino il centrocampista Matteo Pessina dell’Atalanta e il giovane attaccante esterno rumeno Florinel Coman

Si avvicina gennaio e si avvicina anche quello che viene chiamato il calciomercato di riparazione quando molte squadre cercano di fare quel colpo che possa dare una svolta a campionati iniziati male. Ma come nel caso del Palermo che, invece, ha un’organico completo in ogni reparto e con un’alternativa per ruolo se non di più di altrettanto valore,  le attenzioni si rivolgono verso obiettivi mirati. Si cercano giocatori che possano fare alzare il tasso di qualità della squadra ed anche se nella sessione invernale di calciomercato spesso questo è difficile. In realtà noi pensiamo che chi i giocatori buoni ce li ha , se li tiene, ma d’altra parte , siamo certi che Foschi qualche nome interessante nel taccuino ce l’ha. Uno di questi potrebbe essere quel Pessina centrocampista dell’Atalanta e della Nazionale Under-21 italiana che per ora ha poco spazio in prima squadra. Ma Pessina rimane certamente un giocatore di valore e potrebbe tornare molto utile al Palermo per rinforzare il centrocampo rosanero.

In estate c’è stata una lunga trattativa quella tra Palermo e Atalanta per il possibile arrivo (in prestito) di Matteo Pessina in rosanero. Sembrava tutto fatto, con il Palermo che attendeva qualche uscita a centrocampo prima di chiudere l’accordo, ma poi lo stop di Gasperini. E non se ne è fatto più nulla. Adesso il Palermo che nel frattempo ha continuato a seguirlo resta vigile e pronto a chiudere l’affare. Altro giocatore attenzionato è quello che viene considerato un talento e parliamo di Coman. Florinel Coman è un attaccante esterno, classe ’98.  Il direttore dell’area tecnica del Palermo , poco tempo fa, per vederlo è volato in Romania. Si tratta di un esterno offensivo  che può giocare in entrambe le fasce (ma predilige quella sinistra), attualmente in forza al FCSB e “che in patria definiscono il Mbappé rumeno”.

Coman, osservato speciale di Foschi, ha disputato 30′ nella partita amichevole che è stata giocata contro l’Under 21 del Belgio. Per lui, connazionale di George Puscas, una prestazione convincente, in occasione del pareggio pirotecnico 3.3 nell’amichevole tra Romania e Belgio giocata a Cluj lo scorso 15 novembre. Nel caso del suo arrivo non è improbabile poi qualche cessione in attacco in prestito per consentirgli di potere giocare con costanza, crescere e mettersi in evidenza. Intanto tre calciatori del Palermo sono stati accostati alla Samp. Si tratta di Haitam Aleesami, Andrea Rispoli e Aljaz Struna, rispettivamente terzino sinistro, terzino destro e difensore centrale, tutti di proprietà del Palermo e tutti in scadenza a giugno, ma la Sampdoria ha smentito a Il Secolo XIX ogni interesse.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

E' l'opinione espressa dall'ex difensore del Parma Paci, a proposito della sfida con i rosanero...
L'ex centrocampista napoletano ha espresso la sua opinione sulla sfida che venerdì sera metterà i...
A cinque giornate dalla fine, la classifica non può essere considerata definitiva, ma sembra ben...

Dal Network

Mister Viali al termine della gara: "La squadra può essere più qualitativa, è vero, ma...
L'attaccante conquista e trasforma il calcio di rigore che vale il pareggio, un'altra prova solo...

Dopo una pazza, pazza partita, il Pisa batte il Palermo per 4-3. Grandissimo protagonista Matteo Tramoni, che al suo ritorno...

Altre notizie

Calcio Rosanero