Resta in contatto

Approfondimenti

Palermo, Stellone: “Col Benevento non ci saranno distrazioni”

L’allenatore rosanero in sala stampa alla vigilia della partita di campionato contro i campani

“Penso sempre che le partite si possono vincere, pareggiare o perdere. Le distrazioni esterne non dovrebbero toccarci minimamente. Quando prendi gol succede per un errore, non perché si è parlato di cessioni, fallimenti o cose così”. Lo ha detto l’allenatore del Palermo Roberto Stellone, presentando la partita di domani sera al “Barbera” alle 21 contro il Benevento, a proposito delle notizie circolate in settimana sull’inchiesta del tribunale di Caltanissetta relative all’istanza di fallimento, poi respinta, del club rosanero.

“Sono sicuro – continua Stellone – che la squadra penserà solo ad aumentare il margine in classifica sul Benevento. Abbiamo preso molti punti importanti sulle avversarie dirette che ci stanno dietro: è tutto merito dei risultati e non possiamo cullarci o adagiarci pensando a cose che non ci dovrebbero riguardare. Nelle due ore di allenamento i giocatori sono sempre concentrati e faccio fatica a pensare che in partita mentre uno crossa, tira o fa una copertura pensa a quello che è successo in settimana”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti