Resta in contatto

News

Ranking Fifa, per l’Italia un passo avanti

Guadagnata una posizione grazie al pareggio con il Portogallo e alla vittoria sugli Usa in amichevole, superiamo il Galles e saliamo al diciottesimo posto. Il Belgio resta primo ma perde terreno su Francia e Brasile

Un passettino per volta. Quello dell’Italia che ha pareggiato contro il Portogallo senza riuscire a qualificarsi per la Final Four della Uefa Nations League e poi ha battuto gli Stati Uniti in amichevole, è un passo significativo. Sì, perché segna per certi versi la risalita dopo il periodo più nero degli ultimi anni per la compagine azzurra, che era arrivata addirittura alla 21ª posizione nella classifica Fifa, la peggiore da quando siamo entrati ufficialmente nel ranking.

Oggi siamo diciottesimi e abbiamo superato il Galles proprio grazie agli ultimi due risultati, che non ci hanno fatto sorridere dal punto di vista dei trofei portati a casa, ma sicuramente ci hanno confortato in quello del gioco. E se la Nazionale di Mancini comincia rialzare la testa, il Belgio mantiene la prima posizione assoluta nonostante il divario con Francia (2ª) e Brasile (3ª) si sia ridotto nell’ultimo mese.

Le sconfitte nella Nations League hanno fatto perdere a Francia e Belgio sei punti in classifica, mentre il Brasile – nonostante sia ancora 50 punti dietro la Francia – ne ha guadagnati sette dopo le vittorie su Uruguay (7ª, un posto perso in classifica) e Camerun (55ª, quattro posti persi).

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News