Resta in contatto

News

Stellone mantiene l’imbattibilità. Due giorni di riposo, si torna al lavoro lunedì

Il Palermo saluta il mese di novembre con il pareggio al “Renzo Barbera” contro il Benevento.

 

Reti inviolate tra rosanero e giallorossi dopo 90 minuti nervosi e combattuti.

Poche le grandi occasioni per sbloccare il risultato, quasi tutte nella seconda frazione di gara, con Buonaiuto che a metà ripresa sfiora il gol per gli ospiti e Trajkovski che a dieci minuti dalla fine fallisce il vantaggio a due passi da Montipò.

 

Stellone mantiene l’imbattibilità (in 8 partite, 5 vittorie e 3 pareggi), il Palermo va a 26 punti dopo 13 partite (media di 2 punti a partita) e attende i risultati di Lecce e Pescara, rispettivamente impegnate domani a Carpi e a Perugia; il Benevento sale al quarto posto in solitaria, a 21 punti: Bucchi prende altro ossigeno dopo la vittoria contro il Grifone nel turno precendente e, per il momento, tiene salda la panchina.

 

Tramite il proprio sito ufficiale, il Palermo comunica che i rosanero torneranno al lavoro nella giornata di lunedì: seduta d’allenamento a porte chiuse al “Tenente Onorato” di Boccadifalco.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rosanero

Il portiere romagnolo diventato subito idolo

Alberto Fontana

II portiere che parava i rigori studiando alla Playstation

Marco Amelia

Il primo portiere del Palermo in A 32 anni dopo l’ultima volta

Matteo Guardalben

Altro da News