Resta in contatto

News

Serie A: fuochi artificiali all’Olimpico, vincono Milan e Toro

Spettacolare pareggio ricco di gol ed emozioni tra Roma e Inter, i rossoneri superano il Parma, i granata il Genoa. Pari le sfide salvezza Sassuolo-Udinese e Frosinone-Cagliari, il Chievo ferma anche la Lazio

Il Milan vince in rimonta 2-1 grazie al gol di Cutrone e al rigore di Kessié e sale provvisoriamente in zona Champions. Sesta sconfitta stagionale per il Parma, passato in vantaggio a inizio ripresa con Inglese. Il Torino festeggia il ritorno in panchina di Mazzarri battendo in rimonta il Genoa: decidono Ansaldi e Belotti nei minuti di recupero del primo tempo dopo il vantaggio di Kouamé. Espulso Romulo. Finisce invece 1-1 con tante occasioni tra Frosinone e Cagliari, senza reti  la sfida di Reggio Emilia tra Sassuolo e Udinese.

Dopo un primo tempo giocato sotto ritmo e nel quale il Chievo ha trovato il vantaggio con Pellissier, la Lazio si sveglia nella ripresa. Immobile pareggia i conti e poi sfiora il gol vittoria: la palla finisce sul palo. La squadra di Inzaghi scende al quinto posto in classifica.

Dopo il Napoli, il Chievo ferma un’altra big. Partita dalle mille emozioni invece all’Olimpico: l’Inter sblocca il risultato con Keita nel primo tempo, in cui la Roma colpisce un palo con Florenzi e si vede negare un rigore su Zaniolo. Nella ripresa un missile di Under pareggia momentaneamente i conti, i nerazzurri vanno nuovamente avanti con uno stacco imperioso di Icardi ma Kolarov firma il definitivo 2-2 dal dischetto.

RISULTATI E MARCATORI

Milan-Parma 2-1 49′ Inglese (P), 55′ Cutrone (M), 71′ Kessie rig. (M)

Sassuolo-Udinese 0-0

Frosinone-Cagliari 1-1 14′ Cassata (F), 77′ Farias (C)

Torino-Genoa 2-1 36′ Kouame (G), 45’+2 Ansaldi, 45’+5 Belotti rig.

Chievo-Lazio 1-1 25′ Pellissier (C), 66′ Immobile (L)

Roma-Inter 2-2 37′ Keita (I), 51′ Under (R), 66′ Icardi (I), 73′ Kolarov rig.

LA CLASSIFICA:

Juventus 40 punti, Inter e Napoli* 29, Milan 25, Lazio 24, Torino 21, Roma Sassuolo e Torino 20, Sampdoria 19, Atalanta* e Fiorentina 18, Cagliari 16, Genoa 15, SPAL 14, Udinese ed Empoli 13, Bologna 11, Frosinone 8, Chievo 2

*una partita in meno

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rosanero

Il portiere romagnolo diventato subito idolo

Alberto Fontana

II portiere che parava i rigori studiando alla Playstation

Marco Amelia

Il primo portiere del Palermo in A 32 anni dopo l’ultima volta

Matteo Guardalben

Altro da News