Resta in contatto

News

Palermo, lavoro sulla fase offensiva per i rosanero a Boccadifalco

Stellone ha curato schemi e situazioni di gioco in attacco durante l’allenamento. Ancora nessuna buona nuova dall’infermeria. Si continua a sperare nel recupero di un difensore

Continua la marcia di avvicinamento del Palermo alla trasferta di sabato alle 12,30 a Padova. La squadra rosanero si è allenata a Boccadifalco a porte chiuse lavorando su esercitazioni tecniche, sviluppo della manovra offensiva e chiudendo la seduta di allenamento con una partita a tema in porzione ridotta del campo.

Non ci sono ancora novità positive per l’allenatore rosanero Roberto Stellone su Aljaz Struna, lo sloveno ha continuato a svolgere un lavoro differenziato programmato, con carichi di lavoro simili a quelli del resto dei giocatori ma senza correre il rischio dei contrasti. Simone Lo Faso, invece, si è sottoposto alle cure dei fisioterapisti. Lavoro atletico e fisioterapia per Fabrizio Alastra.

Il Palermo tornerà in campo domani per una seduta di allenamento a porte chiuse.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rosanero

Il portiere romagnolo diventato subito idolo

Alberto Fontana

II portiere che parava i rigori studiando alla Playstation

Marco Amelia

Il primo portiere del Palermo in A 32 anni dopo l’ultima volta

Matteo Guardalben

Altro da News