Resta in contatto

News

Verso Padova-Palermo, i veneti non vincono in casa da 3 mesi

I numeri (e i bookmakers) dicono Palermo. La squadra di Stellone, reduce da 2 pareggi di fila, a Padova parte con i favori del pronostico, contro una squadra che in casa l’ultima volta ha vinto ai primi di settembre.

Nella settimana di campionato in cui si è parlato meno in assoluto di calcio, di giocatori, di moduli e sistemi di gioco, il Palermo cercherà di tornare al successo e mantenere il primato in classifica dall’assalto delle inseguitrici. Finora, in trasferta, i rosanero hanno ottenuto 3 vittorie, 2 pareggi e una sconfitta (l’unica, con Tedino in panchina, a Brescia). L’ultimo successo esterno a fine ottobre, col Carpi, squadra che giusto due settimane fa si è imposta all’Euganeo.

Di fronte, sabato a ora di pranzo, ci saranno la squadra con la peggiore difesa e quella con la seconda miglior retroguardia: il Palermo ha incassato 10 gol (solo il Cittadella ha fatto meglio in questo senso, con 9 reti subite), il Padova, invece, ha la difesa più perforata (23). Attenzione però, di questi 23 gol, i biancoscudati appena 4 li hanno subiti in casa. Altro dato interessante, solo il Livorno ha vinto meno del Padova, una volta. I veneti di Foscarini ad oggi hanno ottenuto 2 vittorie: la prima all’esordio in casa col Venezia, la seconda ad Ascoli, quasi un mese fa.

I bookmaker danno il Palermo favorito: la vittoria della capolista è quotata a 2.20, quella dei padroni di casa 3.50. Sarà una partita da Under 2.5, a giudicare la quota piuttosto bassa (1.55), quota determinata da due fattori principalmente: lo scarso numero di gol subiti in casa dal Padova (4, come detto) e il fatto che all’Euganeo i patavini non segnano da oltre due mesi. Di contro va detto che il Palermo fuori casa finora non è mai rimasto all’asciutto.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rosanero

Il portiere romagnolo diventato subito idolo

Alberto Fontana

II portiere che parava i rigori studiando alla Playstation

Marco Amelia

Il primo portiere del Palermo in A 32 anni dopo l’ultima volta

Matteo Guardalben

Altro da News