Resta in contatto

Approfondimenti

Il Palermo ritrova la coppia Nestorovski-Trajkovski: digiuno interrotto

I macedoni tornano al gol. Al capitano mancava dalla trasferta di Carpi; il numero 10, in astinenza da settembre, alla prima realizzazione sotto la guida di Roberto Stellone.

Come un buon amico: magari non lo vedi da mesi, ma nel momento del bisogno c’è. Così Alek Trajkovski ed Ilija Nestorovski, che ieri hanno interrotto il digiuno da gol che pesava come un macigno. In particolare per il numero 10, che non poteva scegliere miglior momento per ritrovare il gol dopo due mesi e mezzo di astinenza: l’ultima realizzazione di Trajkovski risaliva alla quarta giornata, il 22 settembre, 4-1 in casa contro il Perugia. E il macedone si è acceso proprio quando il Palermo aveva bisogno di un lampo per raddrizzare il match di Padova: invenzione di Aleesami, tocco di prima del capitano e gol di punta del 10 rosanero. Preludio di una ripresa trionfale.

Ilija Nestorovski l’ha ribadito a più riprese: il gol è importante, il risultato finale di più. Ma per un attaccante l’astinenza non è mai cosa gradita. Al macedone mancava dalla trasferta di Carpi, il 30 ottobre, dove il capitano siglò il 3-0 definitivo. Ai microfoni DAZN, nell’immediato post partita, il capitano ha minimizzato: “Per me è importante la squadra. Conta essere primi e tornare in Serie A, poi se Nestorovski segna sei goal o ventisei goal non è importante, sono contento per la squadra”. Ma dev’essere stata una liberazione quando al 70′ di Padova-Palermo dai piedi di Moreo è arrivato l’assist giusto. Il numero 30 non la stoppa neanche, prende le misure e calcia col mancino. Imprendibile.

I due macedoni hanno realizzato complessivamente 10 gol e 7 assist, risultando decisivi in 17 delle 25 reti messe a segno dalla squadra di Stellone. Trentunesimo gol in rosanero per Nestorovski: 19 in Serie B, 11 in Serie A, 1 in Coppa Italia. Sedicesima realizzazione per Trajkovski da quando veste la maglia del Palermo: 8 in Serie B, 4 in Serie A, 4 in Coppa Italia.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti