Resta in contatto

News

Nestorovski trascina il Palermo: “Siamo i più forti e lo abbiamo dimostrato anche oggi”

Un gol e un assist per l’attaccante macedone, che non segnava da oltre un mese. Di Trajkovski e Rajkovic le altre due reti. A Padova il Palermo vince, convince e si riprende il primato in solitaria.

“E’ stata una partita difficile – ha dichirato Nestorovski a Dazn, al termine del match -, ma l’avevamo preparata bene, Siamo andati in svantaggio, ma non ci siamo disuniti. Sappiamo di essere i più forti e l’abbiamo dimostrato anche oggi”.

Per il centravanti della nazionale macedone, sesta rete stagionale: “Per me non è importante se faccio gol io, se rimango a digiuno un mese o tre: l’importante è che la squadra vinca. Io posso 6 gol o 26, non importa. Quel che mi interessa è centrare l’obiettivo promozione. Eravamo primi e ci siamo rimasti. Le vicende societarie? No, non si hanno distratto minimamente. Per noi non è stata una settimana particolare in questo senso. Abbiamo lavorato come sempre, non abbiamo incontrato i nuovi dirigenti. Noi calciatori pensiamo solo al campo. E ora testa al Livorno”

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rosanero

Il portiere romagnolo diventato subito idolo

Alberto Fontana

II portiere che parava i rigori studiando alla Playstation

Marco Amelia

Il primo portiere del Palermo in A 32 anni dopo l’ultima volta

Matteo Guardalben

Altro da News