Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Serie B: Verona, Grosso rilancio. Diamanti salva Breda

Il Cittadella non va oltre il pareggio a Cremona (0-0), il Livorno stende il Foggia (3-1), i gialloblu battono il Benevento a domicilio (1-0) con un gol di Matos e lo sorpassano

Il Cittadella trova in casa della Cremonese il nono risultato utile con il pari a reti inviolate, ma non riesce ad agganciare Lecce e Pescara al secondo posto, mentre sul fondo della classifica il Livorno cala il tris al Foggia grazie alla doppietta di Diamanti e alla rete di Bruno; inutile la rete del momentaneo 1-1 di Loiacono. Per i toscani si tratta della luce in fondo al tunnel e per Breda la salvezza di una panchina traballante, con l’ipotesi del ritorno di Lucarelli che si stava facendo sempre più concreta. Per il Foggia con ogni probabilità l’inizio dei guai di Grassadonia, per il quale si parla di imminente esonero.

Successo esterno del Verona a Benevento nella sfida che per le due big era una sorta di ‘partita della verità’. La spunta il Verona grazie a un gol di Matos dopo 51 minuti. Succede di tutto al Vigorito: due espulsioni e un rigore fallito clamorosamente da Coda, con in mezzo il gol decisivo del brasiliano. Grosso salva la panchina e sorpassa Bucchi.  Chiuderà il turno lunedì alle 21 SalernitanaBrescia.

RISULTATI E MARCATORI:

Cremonese-Cittadella 0-0

Livorno-Foggia 3-1 4′, 49′ Diamanti (L), 32′ Loiacono (F), 74′ Bruno (L)

Benevento-Hellas Verona 0-1 51′ Matos

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News