Resta in contatto

Approfondimenti

Palermo, Bellusci: “Sbagliato giudicare adesso la nuova proprietà”

Il difensore rosanero in sala stampa ha affrontato più temi calcistici che argomenti legati al closing, ma rispetto ai nuovi proprietari inglesi le sue idee sono molto chiare

Giuseppe Bellusci, a proposito della situazione societaria ancora non molto chiara legata alla nuova proprietà del Palermo, ha detto la sua nel corso della conferenza stampa di Boccadifalco. L’argomento closing, a sentire il difensore del Palermo, continua a rimanere fuori dallo spogliatoio rosanero.

Ognuno ha la propria idea – dice Belluscinon ne abbiamo mai parlato fra di noi se non per cercare di isolarci, allenarci al massimo per vincere le partite. Ci siamo detti solo questo. Quello che sarà o che farà la nuova proprietà ad oggi non si può giudicare. Farlo prima che si conoscano le cose è sbagliato, se si giudica poi dopo così poco tempo è ancora più sbagliato”.

A proposito del momento che sta attraversando il Palermo, Bellusci svela il segreto della squadra. “E’ la voglia di rivalsa per come si è conclusa la passata stagione – ammette il difensore – C’è un grande lavoro del mister e del suo staff che si sposa con la dedizione e il professionismo di tutti. Poche volte ho visto nella mia carriera una cattiveria giornaliera e la voglia di volere fare qualcosa in più per aiutare il compagno e la squadra come in questo gruppo. E questo ti fa fare la differenza”.

Nel corso della conferenza stampa si è parlato anche del prossimo avversario, il Livorno dell’ex Alino Diamanti.

E’ una partita pericolosa – sottolinea Belluscinoi abbiamo tantissimo da perdere, loro molto poco. Tutti quanti danno sempre per sconfitto il Livorno e invece ha vinto l’ultima partita 3-1 contro un Foggia che a me ha fatto un’ottima impressione. Hanno entusiasmo per l’ultimo risultato che hanno fatto e per questo è una partita che va presa con le molle. Non possiamo rischiare di perdere una grande parte lavoro in campionato fatto fino ad ora per una partia sola. Stellone si è accorto dei rischi e già ci ha avvistao sulle cose da tenere bene a mente. Stiamo lavorando benissimo e vogliamo continuare così”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti