Calcio Rosa Nero
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Lino Mutti: “Palermo, adesso devi sostenere la tua squadra”

L’ex tecnico rosanero, intervistato da La Gazzetta dello Sport, non disdegna il punto conquistato col Livorno, ma invita i tifosi a tornare al “Barbera”.

Per Lino Mutti è tempo che i tifosi tornino in massa allo stadio. Così la pensa l’allenatore bergamasco dopo aver visto il deserto sugli spalti di sabato, in occasione del match pareggiato contro i toscani: “Il Palermo ha qualche problema in casa – ha dichiarato al quotidiano sportivo -. Il fattore campo deve tornare a essere determinante, serve entusiasmo e l’ambiente deve stringersi vicino alla squadra, sperando pure di ottrnere maggiore più chiarezza sul fronte societario”.

E a proposito del match con il Livorno, Mutti ha detto: “Il pari è stato giusto. Il Livorno l’ho visto in crescita, anche se m’è dispiaciuto per il Palermo: forse la pressione di dover vincere contro l’ultima in classifica e qualche problema di formazione hanno creato disagi. Ma la serie positiva si è allungata e la continuità in B paga sempre”.

Sul campionato: “Con Benevento e Verona metto il Palermo tra le più attrezzate e i rosanero hanno il vantaggio che queste due squadre hanno un po’ perso il passo. E poi il Palermo è una squadra navigata, con nazionali e anche camaleontica e per questo il merito è di Stellone che sa gestire bene questo gruppo”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I giudizi sulla partita pareggiata 0-0 fra rosanero e gialloblù allo stadio Barbera. Infortunio per...
Ben tre i k.o. interni negli anticipi per i rosanero, poi un successo e due...

Dal Network

Mister Viali al termine della gara: "La squadra può essere più qualitativa, è vero, ma...
L'attaccante conquista e trasforma il calcio di rigore che vale il pareggio, un'altra prova solo...

Dopo una pazza, pazza partita, il Pisa batte il Palermo per 4-3. Grandissimo protagonista Matteo Tramoni, che al suo ritorno...

Altre notizie

Calcio Rosanero