Resta in contatto

News

Palermo, con Nestorovski ci si rivede all’anno nuovo

Infortunio muscolare per il macedone. Out anche Mazzotta. Entrambi salteranno Spezia, Ascoli e Cittadella. Stellone riavrà i due giocatori solo dopo la sosta di gennaio

Due infortuni in un colpo solo. Il Palermo perde Nestorovski e Mazzotta. Più serio il problema accusato dall’attaccante. La risonanza magnetica a cui si è sottoposto il giocatore sabato scorso ha evindeziato una lesione di secondo grado del gemello mediale (polpaccio sinistro) su giunzione miotendinea: questa la dicitura medica precisa. Tradotto, significa un mese di stop. Nestorovski ha già iniziato i trattamenti fisioterapici del caso. Tornerà disponibile alla ripresa del campionato, dopo la pausa invernale. Il Palermo ricomincerà il 20 gennaio al Barbera contro la Salernitana.

Si prevedono 15 giorni di stop, invece, per Mazzotta che si è fermato durante il riscaldamento del match con il Livorno di sabato, per un risentimento al polpaccio destro. La risonanza magnetica, nel caso del terzino palermitano, ha evidenziato una lesione di primo grado del soleo. Anche Mazzotta ha già iniziato a lavorare con i fisioterapisti. Nonostante il suo infortunio sia meno grave di quello patito da Nestorovski, di fatto salterà le stesse partite: Spezia, Ascoli e Cittadella, le ultime 3 sfide del 2018.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rosanero

Il portiere romagnolo diventato subito idolo

Alberto Fontana

II portiere che parava i rigori studiando alla Playstation

Marco Amelia

Il primo portiere del Palermo in A 32 anni dopo l’ultima volta

Matteo Guardalben

Altro da News