Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Serie A: il ‘Monday night’ va all’Atalanta

Nerazzurri che arrivano al successo grazie al gol-lampo di Zapata (1-0), nel recupero il Var annulla il pareggio di Acerbi. Inzaghi annulla la striscia negativa, Gasperini in corsa per la Champions

‘Monday Night’ deciso dopo meno di sessanta secondi da Duvan Zapata. Nei minuti di recupero colpo di testa di Acerbi che gela Berisha: il laziale esulta, ma il Var rileva un tallone in fuorigioco. L’Atalanta di Gasperini sale al 6° posto in classifica, a -1 proprio dalla Lazio di Simone Inzaghi.

La sua Lazio non vince da cinque gare in campionato, quattro pareggi prima di questa sconfitta: è la striscia più lunga senza successi in un singolo campionato da quando è l’allenatore. I nerazzurri sono ora in piena corsa per un posto in Champions League.

IL TABELLINO

Atalanta-Lazio 1-0

Atalanta (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Palomino (12′ Dijmsiti), Mancini; Hateboer, Freuler, De Roon, Gosens; Gomez (40′ st Masiello); Ilicic (23′ st Pasalic), Zapata. A disp.: Gollini, Rossi, Castagne, Adnan, Masiello, Reca, Valzania, Pessina, Rigoni, Barrow. All.: Gasperini
Lazio (3-5-2): Strakosha; Wallace (33′ st Caicedo), Acerbi, Radu; Marusic (19′ st Lukaku), Parolo, Badelj (19′ st Luis Alberto), Milinkovic-Savic, Lulic; Correa, Immobile. A disp.: Proto, Guerrieri,  Luiz Felipe, Caceres, Bastos, Patric, Cataldi, Murgia, Basta. All.: S. Inzaghi
Arbitro: Orsato
Marcatore: 1′ Zapata
Note – Ammoniti: Zapata, Djimsiti (A); Parolo, Wallace, Lukaku, Acerbi (L)

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News