Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Si dimette Colantuono, l’ex Palermo non è più l’allenatore della Salernitana

La decisione presa stanotte e comunicata al club campano stamattina. Il tecnico romano lascia dopo la sconfitta col Carpi, la terza di fila

La notizia forse a Salerno non ha colto di sorpresa tutti, ma neppure si può dire che era nell’aria. Fatto sta che Stefano Colantuono ha lasciato la Salernitana. Dimissioni che il patron Lotito ha accettato, mettendosi subito a caccia del sostituto. L’ex allenatore del Palermo ha mollato dopo le 3 sconfitte consecutive subite contro Cittadella, Brescia e Carpi, 3 sconfitte in 2 settimane che hanno fatto precipitare a metà classifica la formazione granata. A fine novembre, la Salernitana era terza con 20 punti, alle spalle di Palermo e Pescara. Oggi è decima. Colantuono lascia dopo aver raccolto 5 vittorie, 5 pareggi e 5 sconfitte.

I nomi che circolano con maggiore insistenza per la sostituzione sono quelli di Baroni (che però è cercato anche dal Frosinone), l’ex Trapani Calori, Gregucci, Gallo e Camplone. Ma occhio alla soluzione interna. Lotito potrebbe promuovere Beni, il secondo dello stesso Colantuono. Il nuovo allenatore granata esordirà sabato in casa contro il Foggia (alle 12,30). La Salernitana sarà il primo avversario del Palermo alla ripresa del campionato dopo la sosta di gennaio.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News