Resta in contatto

Approfondimenti

Dalla Romania, Devis Mangia tifa Palermo: “Voglio rivedere il Palermo in Serie A”

Intervistato da Tmw, l’ex allenatore rosanero, oggi all’Universitatea Craiova (prima divisione rumena), segue con attenzione il calcio italiano e in particolare la Serie B

Dall’estate del 2017, Devis Mangia lavora in Romania, all’Universitatea Craoiva, squadra con la quale la passata stagione ha vinto la coppa nazionale. Ma l’ex c.t. dell’Under 21, classe ’74, fautore del 4-4-2, quando può si piazza la tv e guarda il calcio nostrano, la Serie A certo, ma anche e soprattutto la Serie B, campionato che lo ha visto protagonista alla guida di Bari, Ascoli e Spezia, prossimo avversario dei rosanero.

Queste le sue dichiarazioni rilasciate al sito TuttoMercatoWeb: “Per tanti motivi mi auguro che il Palermo torni a stare dove è giusto che stia – ha detto Mangia -. Sono sceso dall’aereo ieri per tornare in Italia e ho incontrato alcuni tifosi del Palermo: mi hanno fermato e ancora oggi ricordano la partita vinta contro l’Inter e questo è sinonimo di grande passione. Davvero, rivorrei il Palermo in Serie A“.

E sul campionato ha aggiunto: “Vedo bene il Lecce, una squadra che mi piace. Sta facendo bene anche il Brescia. Il Crotone è un po’ più distaccato, ma risalirà. Così come Benevento e Verona. A Crotone c’è competenza, come sta dando dei segnali il Verona. Ma attenzione al Pescara

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rosanero

Il portiere romagnolo diventato subito idolo

Alberto Fontana

II portiere che parava i rigori studiando alla Playstation

Marco Amelia

Il primo portiere del Palermo in A 32 anni dopo l’ultima volta

Matteo Guardalben

Altro da Approfondimenti