Resta in contatto

News

Campioni d’inverno, il Palermo espugna il Tombolato. Sconfitto un ottimo Cittadella

I rosanero soffrono per i primi 45 minuti, poi si accendono Trajkovski e Falletti. Tredicesimo risultato utile consecutivo, 8 vittorie e 5 pareggi

Sotto il cielo rosa di Cittadella, il Palermo conquista i tre punti laureandosi per la seconda volta di fila campione d’invernoPrimo tempo a tinte granata: monologo degli uomini di Venturato che dal 1’ al 45’ hanno impensierito a più riprese Pomini, reattivo su Panico al 33’, e fortunato nelle altre tre nitide palle gol create da Finotto e compagni. L’unico squillo rosanero nella prima frazione di gara è ad opera di Trajkovski che in area di rigore trova prima la risposta di Paleari, poi l’esterno della rete.

Nella ripresa stesso copione, ma per i primi 5 minuti. Poi si accendono i fantasisti rosa: Trajkovski spacca il centrocampo del Cittadella e dal limite dell’area trova César Falletti che controlla e insacca. Vantaggio sorprendente e necessario per mettere la partita sui binari giusti. I padroni di casa rispondono, ma non riescono più a creare occasioni importanti. Il ritmo della partita, altissimo per gran parte dei 90 minuti, cala gradualmente fino al triplice fischio: 0-1, il Palermo espugna il Tombolato.

Tredicesimo risultato utile per la compagnia di Stellone, che dalla sesta giornata ha conquistato 29 punti, frutto di 8 vittorie e 5 pareggi. Il Palermo è adesso in testa alla classifica a +5 su Brescia e Pescara. 

13 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

13 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News