Resta in contatto

News

Palermo, dai dilettanti alla serie B: l’ad dell’Enna nuovo dirigente rosanero

A dare la notizia la pagina facebook della società ennese che milita nel girone D del campionato Promozione

Ancora una comunicazione particolare per le vicende che riguardano il Palermo. Dopo CalcioPop che ha comunicato la cessione del club e il sito della Global Futures Sport che ha annunciato l’addio di David Platt, la pagina facebook dell’Enna ha annunciato che un suo dirigente, il presidente dell’Ordine dei Commercialisti ed Esperti Contabili della provincia di Enna Fabio Montesano, amministratore delegato del club ennese, entra nell’organigramma del nuovo Palermo degli inglesi.

Incarico di prestigio – si legge sulla nota – per l’amministratore delegato dell’Enna e Presidente dell’Ordine dei Commercialisti ed Esperti Contabili della provincia di Enna Dott. Fabio Montesano. Lo scorso 31 dicembre l’assemblea dell’US Città di Palermo lo ha nominato sindaco effettivo del Collegio Sindacale della società rosanero per i prossimi 3 anni. Il consiglio di amministrazione è formato da Clive Richardson – presidente, Emanuele Facile – amministratore delegato, John Treacy – consigliere. Da tutta la società dell’Enna calcio vanno i complimenti per questo importante incarico conferito in campo finanziario – sportivo che è un motivo di orgoglio non solo per la società gialloverde ma per tutto il movimento calcistico e per la città di Enna“.

Fra le righe si legge anche che la tanto attesa assemblea dei soci del Palermo si sarebbe tenuta lo scorso 31 dicembre, anche se fino a pochi minuti fa non era ancora stata data comunicazione alla camera di commercio. “Per me è una notizia che mi inorgoglisce e che va ad arricchire il mio percorso professionale – commenta Montesano sulla pagina Facebook – sicuramente un incarico molto impegnativo nella società calcistica più blasonata della Sicilia e tra le più antiche d’Italia con oltre un secolo di storia, che cercherò di espletare nel migliore modo possibile. Sono veramente onorato di essere stato prescelto e per questo dedico questo ruolo che andrò a ricoprire, alla società dell’Enna calcio ed a tutte quelle persone che ne fanno parte con cui in questi anni oltre al rapporto professionale si è instaurato un rapporto di stima ed affetto, ed all’intera città di Enna”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rosanero

Il portiere romagnolo diventato subito idolo

Alberto Fontana

II portiere che parava i rigori studiando alla Playstation

Marco Amelia

Il primo portiere del Palermo in A 32 anni dopo l’ultima volta

Matteo Guardalben

Altro da News