Resta in contatto

News

Coppa d’Asia: Iraq all’ultimo tuffo, quaterna Arabia Saudita

La formazione allenata dall’ex Samp Katanec si aggiudica un match ricco di emozioni contro il Vietnam (3-2) grazie alla punizione finale di Ali Adnan. Crolla la Corea del Nord (0-4), espulso il perugino Han

Ali Adnan decide con una punizione millimetrica Iraq-Vietnam, prima partita del girone D di Coppa d’Asia, terminata 3-2 in favore della formazione all’allenata da Srecko Katanec, campione d’Italia con la Sampdoria nel 1991. L’Iraq, dopo essere andata per due volte in svantaggio, è riuscita ad acciuffare i tre punti all’ultimo minuto.

Esordio convincente per l’Arabia Saudita e da dimenticare per la Corea del Nord, nella prima gara del girone E. A Dubai gli arabi si sono imposti 4-0, prima andando a segno con le reti di Babhir e Al Fatil. Proprio all’ultimo minuto della prima frazione di gioco, i nordcoreani sono rimasti in dieci per l’espulsione del giocatore del Perugia, Kwang-Song Han, che ha incassato due cartellini gialli nel giro di 9 minuti (36° e 45°). Nella ripresa altre due reti per l’Arabia Saudita in gol con Al Dawsari e Al Muwallad.

RISULTATI E MARCATORI

Girone D

Iraq-Vietnam 3-2 24’ Atiyah aut. (V), 35’ Ali (I), 42’ Nguyen Cong Phuon (V), 60’ Tariq (I), 90’ Ali Adnan (I)

Girone E

Arabia Saudita-Corea del Nord 4-0 28’ Babhir, 37’ Al Fatil, 70’ Al Dawasari, 87’ Al Muwallad

LE CLASSIFICHE

Girone D: Iran, Iraq 3 punti, Vietnam, Yemen 0

Girone E: Arabia Saudita 3 punti, Libano*, Qatar*, Corea del Nord 0

* una partita in meno

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rosanero

Il portiere romagnolo diventato subito idolo

Alberto Fontana

II portiere che parava i rigori studiando alla Playstation

Marco Amelia

Il primo portiere del Palermo in A 32 anni dopo l’ultima volta

Matteo Guardalben

Altro da News