Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

La Lega B si è data un termine: ecco entro quando dovranno arrivare le garanzie della nuova proprietà del Palermo

La telenovela “Palermo british” continua: i tifosi sono perplessi, tutt’altro che sereni. E attendono il responso delle istituzioni calcistiche

“Entro 20 giorni la Lega B attende la documentazione dalla nuova proprietà inglese, cioé le garanzie di solidità finanziaria e di onorabilità da parte del nuovo legale rappresenante del club”. Così La Gazzetta dello Sport oggi in edicola, sulla pagina siciliana. Clive Richardson ed Emanuele Facile, quindi, avrebbero altri 20 giorni per fornire alle istituzioni calcistiche, che stanno osservando la vicenda non senza preoccupazione, i documenti richiesti dalle norme che regolamentano i cambi di proprietà, norme inasprite dopo il “caso Parma”.

La Lega B aveva già inviato una mail informativa lo scorso 6 dicembre, a cui nessuno ha risposto. Questo perché il primo annuncio di cessione (quello reso noto il 30 novembre) si è rilevato essere solo un preliminare di contratto, nonostante la conferenza stampa in pompa magna organizzata da Zamparini e i suoi interlocutori. Per la Lega evidentemente adesso fa fede il comunicato del 29 dicembre, quello emesso congiuntamente dal Palermo e dalla Sport Capital Group Investments, con Clive Richardson che si è firmato “Il Presidente”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News