Calcio Rosa Nero
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Al Palermo di Stellone l’anticipo del venerdì non piace: finora zero vittorie. Ecco i precedenti

Come riporta La Gazzetta dello Sport di oggi, quello con la Salernitana sarà il quinto match della stagione che i rosanero giocheranno di venerdì. Ad oggi 4 pareggi su 4

Stellone dovrà abbattere un nuovo tabù se vuole iniziare bene il 2019, quello del venerdì. Nel girone d’andata il Palermo ha giocato 4 volte in anticipo e in tutte e 4 le circostanze (3 delle quali in casa) non è andato oltre il pareggio. Contro Cremonese e Venezia, per altro, il gol che ha evitato il capitombolo interno è giunto allo scadere, la prim volta grazie a Mazzotta, la seconda per un gol di Struna. Gli altri 2 pareggi di venerdì sono arrivati col Verona (1-1, al Bentegodi, gol di Rajkovic) e di nuovo in casa col Benevento.

In generale i venerdì del 2018 non hanno portato benissimo alla squadra rosanero. Nella seconda parte della scorsa stagione, il Palermo giocò 3 volte di venerdì: la prima volta a Empoli e finì 4-0 per i toscani. Poi a Venezia (3-0 per lagunari e Tedino esonerato). L’unico successo è arrivato proprio contro la Salernitana, a Salerno, all’ultima giornata della regular season, gol di Chochev e La Gumina. A differenze di tutte le altre volte però, non si trattava di un anticipo, visto che tutta la giornata venne giocata in contemporanea il venerdì sera.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il difensore ternano, al rientro dopo la squalifica, ha dato solidità al reparto che dopo...
I giudizi sulla partita pareggiata 0-0 fra rosanero e gialloblù allo stadio Barbera. Infortunio per...

Dal Network

Mister Viali al termine della gara: "La squadra può essere più qualitativa, è vero, ma...
L'attaccante conquista e trasforma il calcio di rigore che vale il pareggio, un'altra prova solo...

Dopo una pazza, pazza partita, il Pisa batte il Palermo per 4-3. Grandissimo protagonista Matteo Tramoni, che al suo ritorno...

Altre notizie

Calcio Rosanero