Resta in contatto

Calciomercato

Palermo, in difesa “nessuno si muova”. Embalo in partenza, Fiordilino…

Si registra il forte interesse di una squadra di Serie B per l’esterno guineano, utilizzato con il contagocce da Stellone; Accardi e Ingegneri al momento restano in rosanero

Manca poco al termine della finestra invernale di calciomercato, che chiuderà i battenti il 31 gennaio. Il Palermo, che per bocca del direttore Foschi vorrebbe limitarsi a mantenere intatto l’organico attuale, si muove nell’ombra per non trovarsi impreparato qualora uno dei calciatori in scadenza (Rispoli e Aleesami su tutti) dovessero partire entro fine mese.

C’è poi il capitolo “esuberi”: sono diversi i rosanero che in questa stagione hanno trovato pochissimo spazio e spingono per cambiare aria in cerca di nuove motivazioni e, soprattutto, di minuti di gioco da mettere sulle gambe. Tra questi, Accardi e Ingegneri: per i due difensori, però, dopo la partenza di Struna e gli infortuni occorsi a Rajkovic e Pirrello, le carte in tavola sono cambiate: mister Stellone non può farne a meno, considerando che i centrali a disposizione adesso sono appena 3.

Diverso l’argomento per quanto riguarda Carlos Embalo. Il guineano ha calcato il prato verde per appena 54 minuti: 4 presenze in Serie B, contro Perugia, Verona Livorno e Spezia, e 2 in Coppa Italia. L’ala destra classe 1994 ha espresso la volontà di lasciare la Sicilia e diversi club, in Italia e all’estero, avrebbero chiesto informazioni per intavolare una trattativa con il Palermo. Tra questi ci sarebbe anche il Cosenza: il procuratore di Embalo, Giuseppe Accardi, nelle scorse ore avrebbe incontrato il ds rossoblù Stefano Trinchera. I calabresi sarebbero fortemente interessati al calciatore per regalare l’esterno tutta corsa richiesto dal tecnico Braglia. Oggetto di discussione anche un altro rosanero assistito da Accardi, Luca Fiordilino: per il centrocampista palermitano, però, si registra solo una richiesta di informazioni, anche perché dal club rosanero non ci sarebbe la volontà di cedere il calciatore.

Tutto fermo attorno ad Haitam Aleesami. L’esterno norvegese ha deciso di non rinnovare il contratto in scadenza a giugno: l’accordo con Foschi, però, prevede che una partenza anticipata possa realizzarsi solo in tempi brevissimi, cosicché il ds rosanero possa correre ai ripari prima del termine della finestra invernale di mercato. Per Rispoli, restano alla finestra Bologna (ipotesi scambio con Mbaye) e Parma. Con i ducali contatti anche per Jajalo Dezi.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Calciomercato