Resta in contatto

News

Fiducia terminata. Tifosi contro l’ad Facile: “Nemico di Palermo”

Nella notte allo stadio Barbera sono apparsi nuovi striscioni. La pazienza è finita. Il messaggio alla dirigenza da parte dei sostenitori rosanero è forte e chiaro

Il più grande social network della città di Palermo. Lo stadio in queste ore viene usato come una bacheca per condividere messaggi da parte dei tifosi. E sono tutti dello stesso tenore contro la proprietà inglese e l’amministratore delegato Emanuele Facile. La loro colpa, per i tifosi, è quella di avere tradito la fiducia dei sostenitori rosanero.

Dopo “Nessun rispetto, nessuna garanzia, vi conviene andare via” e le rassicurazioni per Bellusci dopo il suo sfogo in sala stampa (“Siamo soli”, aveva detto) con “Chi onora la maglia non sarà mai solo”, ieri sera è stata la volta di due messaggi ancora più chiari ed espliciti rivolti all’amministratore delegato del Palermo Emanuele Facile, unico superstite del gruppo dirigente inglese: “Facile nemico di Palermo” e  “Facile ca falliamu”.

Ecco le foto degli striscioni citati

5 Commenti

5
Lascia un commento

avatar
5 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Commento da Facebook Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Facile soldato di Zamparini

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Sono sicuro che il sig.Facile a la possibilità per smentire questa scritta.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Giù le mani della Palermo calcio. Noi ci siamo sempre
Atifa re forza pal ermo sempre epiu edi più viprego salva tte ? Grande Palermo,

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Facile se pensi di prenderci x il culo …sappi che non trovi pane x i tuoi denti ..

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Facile…via dai c…..

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News