Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Venezia-Palermo, parla Perinetti: “Non c’è più tempo per sbagliare”

Le parole del direttore sportivo del Genoa raggiunto dai microfoni di stadionews.it: “In Sicilia ho vinto il campionato di serie B con cinque giornate di anticipo, fu un’annata straordinaria con cui riscattammo quella precedente”

“Speriamo che le vicende societarie non abbiano ripercussioni sul bene della squadra”. Parla il direttore sportivo del Genoa Giorgio Perinetti. A pochi giorni da Venezia-Palermo, il doppio ex delle due squadre che lunedì sera si sfideranno allo stadio Penzo commenta, ai microfoni di stadionews.it, il momento caotico in casa rosanero.

“Il Palermo può centrare la promozione diretta, dovrà lottare fino alla fine, ha un assetto importante ed è lanciato. Speriamo che le vicende societarie non abbiano ripercussioni sul bene della squadra. Il Venezia ha buoni valori anche se sta attraversando un periodo difficile. Sarà una partita molto interessante che avrò sicuramente il piacere di vedere”,dice il ds dei rossoblù.

Spazio anche ai ricordi per il dirigente romano che in Sicilia ha conquistato la promozione nel 2014: “A Palermo ho vinto il campionato di serie B con cinque giornate di anticipo, fu un’annata straordinaria con cui riscattammo quella precedente, molto complessa. A Venezia, invece, abbiamo conquistato due promozioni, quasi tre, sfiorando addirittura la promozione in Serie A”.

In conclusione, un commento sulla Serie B di quest’anno: “Un campionato molto strano, la Serie B è sempre molto imprevedibile e combattuta. Quest’anno, poi, con 6 partite in meno, ogni gara diventa fondamentale, tutte da dentro e fuori. Non c’è più tempo per sbagliare”.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News