Calcio Rosa Nero
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

L’amarcord di Brienza: “Che squadra quel Palermo con Toni e Guidolin!”

Lunga intervista al Corriere dello Sport per il fantasista per ripercorrere alcune tappe della sua carriera ora che ha tagliato il traguardo dei 40 anni

Parola di Franco Brienza, 40 anni appena fatti. Il fantasista ha raccontato al Corriere dello Sport alcune delle sue esperienze più belle, fra le quali compare spesso il Palermo. “Il futuro? Se continuo ad avere questa forza e questa intensità posso giocare ancora – dice Brienza – il gol alla Juve con la maglia del Palermo è quello che mi rappresenta di più. La Juve era lanciatissima, prima in classifica. Una notte indimenticabile col Barbera colmo di gente e di sorrisi. Indimenticabili anche i 2 gol in Europa League allo Schalke 04, il più bello di tutti, e ancora prima all’Eintracht”.

A proposito della sua stagione migliore in assoluto, Brienza ricorda “il 2004-2005 – racconta – appena il Palermo è tornato in serie A con Guidolin. C’erano Toni, Corini, Zauli, Barzagli, Grosso, Barone. Una squadra forte. Ma il massimo è stata la convocazione in azzurro: non ci sono paragoni. Due presenze contro la Serbia-Montenegro e tre giorni dopo con l’Ecuador dettando a Toni l’assist per il gol. Con lui era molto facile fare assist”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I gol del Flaco stendono i rossazzurri. Barbera in delirio per i fantasista argentino rosanero...
Nella seconda giornata del Gruppo H di Europa League la squadra di Francesco Guidolin prende...
Prime reti stagionali per il bomber rosanero che sul neutro di Trapani per i lavori...

Dal Network

Breda potrebbe attuare un turnover, possibili variazioni nell'undici di base....
Il tecnico delle Fere lavora in silenzio, nel ritiro siciliano, per preparare la delicatissima sfida...
Sono 24 i giocatori a disposizione del tecnico della squadra avversaria....
Calcio Rosanero