Calcio Rosa Nero
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Palermo, oggi si torna al lavoro. Due rosanero da valutare

Comincia la preparazione degli uomini di Stellone alla trasferta di Cosenza, in programma domenica 30 marzo allo stadio San Vito-Marulla. Da verificare le condizioni di César Falletti ed Antonio Mazzotta

Messa alle spalle la rotonda vittoria di domenica pomeriggio contro il Carpi, il Palermo guidato da Roberto Stellone tornerà oggi in campo per iniziare la preparazione al match contro il Cosenza, in programma sabato 30 marzo alle 15 allo stadio San Vito-Marulla.

Dieci giorni per farsi trovare pronti alla ripresa dopo la sosta per gli impegni delle Nazionali, che terranno lontani da Palermo 5 calciatori rosanero: i macedoni Ilija Nestorovski Alek TrajkovskiIvaylo Chochev, George Puscas e Haitam Aleesami. L’attaccante rumeno e l’esterno norvegese saranno gli ultimi a fare rientro alla base, mercoledì 27, tre giorni prima della trasferta in Calabria.

Con la ripresa della preparazione Stellone e il suo staff potranno valutare le condizioni fisiche di César Falletti, uscito malconcio dal campo durante il match contro il Carpi a causa di un problema muscolare agli adduttori; da verificare il recupero di Antonio Mazzotta, fermo da metà dicembre per una lesione al polpaccio, che da dieci giorni lavora solo parzialmente con il gruppo.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il centrocampista prolungherà con il club rosanero fino a giugno 2027...
Era accaduto anche nel girone di andata, con quattro gare nelle quali i rosanero raccolsero...
L'ex centrocampista napoletano ha espresso la sua opinione sulla sfida che venerdì sera metterà i...

Dal Network

Mister Viali al termine della gara: "La squadra può essere più qualitativa, è vero, ma...
L'attaccante conquista e trasforma il calcio di rigore che vale il pareggio, un'altra prova solo...

Dopo una pazza, pazza partita, il Pisa batte il Palermo per 4-3. Grandissimo protagonista Matteo Tramoni, che al suo ritorno...

Altre notizie

Calcio Rosanero