Calcio Rosa Nero
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Palermo, la Lega di B riconosce la nuova proprietà. Tuttolomondo: “Iscrizione ok”

Un passo normale, ma che viste le ultime vicissitudini sui precedenti annunci di cessioni poi rivelati un bluff diventa una notizia: è tutto vero, la società non è più di Zamparini e lo dice il “palazzo”

La Lega di B ha riconosciuto la legittimità del cambio di proprietà e la solidità finanziaria e onorabilità della nuova proprietà del Palermo. Ad annunciarlo è stato il direttore generale della società di viale del Fante Fabrizio Lucchesi.

È stato fatto un interpello alla Figc – dice a Stadionews – per sapere se la nuova proprietà, alla luce di tutta la documentazione presentata nei giorni scorsi, sarebbe stata legittimata a partecipare alla prossima riunione e in serata è arrivato l’ok. Siamo stati la prima società italiana a seguire il nuovo percorso di legittimazione dettato dalle disposizioni di legge che sono entrate in vigore ad aprile e adesso è arrivata la conferma della nostra legittimazione“.

Martedì si terrà l’assemblea di Lega di B e ci sarà il debutto ufficiale nel “palazzo” del nuovo Palermo. Ieri in serata serpeggiava la paura fra i tifosi per un’intervista rilasciata da Salvatore Tuttolomondo che da una parte rassicurava tutti sull’iscrizione e dall’altra annunciava diffide per la Figc per via del mancato riconoscimento. Poi in serata è arrivato il via libera federale.

Ribadisco che non c’è nessun problema – ha detto Salvatore Tuttolomondo a gds.it – chiuderemo il tutto con qualche giorno d’anticipo, quindi un po’ tutti possono stare tranquilli, il Palermo si iscriverà regolarmente e posso aggiungere che abbiamo venduto il parco della Vittoria per ricavare gli ultimi spiccioli per iscriverci (battuta rivolta a Tacopina che a proposito dell’iscrizione del Palermo aveva detto che servono soldi veri e non quelli del monopoli, ndr). Stiamo lavorando molto e non capisco questo scetticismo che regna ancora sulla nostra proprietà. Fino a qualche settimana fa c’era un ambiente depresso per una probabile Serie C e adesso che abbiamo risolto il tutto si parla ancora di problemi?”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il Palermo attacca, ma la Ternana non guarda. Il destro di Pereiro sorprende, ma Lund...
L'ultimo a riuscire nel filotto è stato Mangia in Serie A, all'inizio della stagione 2011/12....

Dal Network

Breda potrebbe attuare un turnover, possibili variazioni nell'undici di base....
Il tecnico delle Fere lavora in silenzio, nel ritiro siciliano, per preparare la delicatissima sfida...
Sono 24 i giocatori a disposizione del tecnico della squadra avversaria....
Calcio Rosanero