Calcio Rosa Nero
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Palermo, l’ex Lucarelli: “Serie D? Vi spiego come si vince il campionato”

L’ex difensore rosanero ed ex capitano del Parma ha raccontato la cavalcata che ha portato il club ducale dalla quarta serie fino alla Serie A. Una corsa che si auspicano i tifosi palermitani

L’obbligo di ripartire dalla Serie D e il sogno di tornare in Serie A è quello che accomuna la storia recente del Parma al futuro del Palermo. La Gazzetta dello Sport ha chiesto all’ex rosanero Alessandro Lucarelli di raccontare come ha fatto a completare la missione con la maglia dei gialloblu.

Per noi c’era l’amarezza per un danno fatto da altri – dice Alessandro LucarelliA quel punto bisogna resettare tutto e cercare di ripartire da un senso di appartenenza che deve accomunare società, squadra e tifosi. Per vincere il campionato di Serie D servono sicuramente calciatori abituati a quel tipo di torneo. Tutti contro di noi hanno fatto la partita della vita e ci vogliono giocatori pronti ed esperti. Un giusto mix di esperti e giovani può fare la differenza. Non bisogna pensare subito ad arrivare in Serie A, ma ragionare passo dopo passo, con un obiettivo da porsi all’inizio di ogni stagione. Pensare all’obiettivo finale può toglierti energie”.

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

A Brescia, nella trasferta più nera della stagione, i rosanero hanno subito tutti i gol...
L'allenatore rosanero nel post partita del Rigamonti dopo la seconda battuta d'arresto di fila, questa...
I giudizi sulla prestazione dei rosanero sconfitti al Rigamonti per 4-2. Voto speciale per Soleri...

Dal Network

Gennaro Borrelli è intervenuto in conferenza stampa nel post partita di Brescia-Palermo, incontro terminato con...
Rolando Maran è intervenuto in conferenza stampa nel post partita di Brescia-Palermo, incontro terminato con...
Succede tutto nel primo tempo tra Brescia e Palermo: in superiorità numerica i biancoblu completano...
Calcio Rosanero