Calcio Rosa Nero
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Palermo, Accardi: “Ho dato spazio ai sentimenti, i soldi lasciano il tempo che trovano”

Il difensore rosanero parla in conferenza stampa nel ritiro di Petralia Sottana e spiega le motivazioni che lo hanno spinto a rimanere nella squadra della sua città

Sono sempre stato innamorato di Palermo e della maglia del Palermo, per questo ho scelto di rimanere. Il mio sogno è sempre stato vestire questa maglia dall’inizio alla fine della mia carriera, non avevo voglia di andare da un’altra parte, non avrei accontentato il mio cuore. I soldi passano in secondo piano per me, prima di tutto viene l’amore per il Palermo: ho dato spazio ai sentimenti“. Così il difensore Andrea Accardi, unico della rosa del vecchio Palermo a essere rimasto anche con la nuova proprietà, in conferenza stampa nel ritiro di Petralia Sottana a proposito della sua scelta di rimanere anche in Serie D nonostante le tante offerte ricevute.

Se avessi giocato da un’altra parte – continua Accardi – non avrei mai accettato di ripartire in D. L’ho fatto solo perchè indosso questa maglia che ho sempre sognato di indossare. Agli altri ex compagni palermitani che sono andati via non mi sento di dire nulla. Ognuno fa le sue scelte, io non sono nessuno per giudicare e auguro a tutti il meglio. Non considero un passo indietro ripartire dalla D, voglio solo riportare questa squadra dove merita“.

Accardi, che si è detto orgoglioso dell’entusiasmo dei tifosi che torna a respirare in questi giorni, è fra i candidati a indossare la fascia di capitano. “Sarà l’allenatore a decidere – conclude il giocatore – la cosa più importante è che noi che abbiamo qualche anno in più dovremo essere da esempio per i più giovani. Io continuerò a lavorare, pedalare e stare zitto, provando a fare da esempio. Per me non importa avere la fascia, in questa squadra siamo tutti capitani”.

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'ultimo a riuscire nel filotto è stato Mangia in Serie A, all'inizio della stagione 2011/12....
Il tecnico alla vigilia della partita contro la Ternana: "Avversaria complicata, ma abbiamo i mezzi...

Dal Network

Breda potrebbe attuare un turnover, possibili variazioni nell'undici di base....
Il tecnico delle Fere lavora in silenzio, nel ritiro siciliano, per preparare la delicatissima sfida...
Sono 24 i giocatori a disposizione del tecnico della squadra avversaria....
Calcio Rosanero