Resta in contatto

News

Palermo, abbonamento come caffè sospeso: già 150 le tessere regalate

Hanno usufruito dell’iniziativa anche i giocatori della squadra di pallanuoto Delfini Blu formata da ragazzi autistici. C’è tempo per abbonarsi fino al 18 settembre

Un abbonamento sospeso come il caffè a Napoli. Sono tanti i tifosi che hanno aderito all’iniziativa lanciata da alcune associazioni di volontariato e siti internet per tifosi che hanno sugerito di lasciare qualcosa in più al momento della sottoscrizione del proprio abbonamento per mettere insieme la somma necessaria per regalare abbonamenti a chi non può permetterselo. E il Palermo oggi ha reso noto che “grazie all’impegno e la generosità di tanti, oltre 150 abbonamenti sono stati donati finora ad adulti e soprattutto bambini e ragazzi. Tra questi, anche l’intera squadra di pallanuoto dei Delfini Blu, squadra composta da ragazzi autistici“.

Hanno usifruito dell’iniziativa anche persone in difficoltà individuate da associazioni di volontariato, parrocchie, operatori media, gruppi di tifosi, istituzioni e anche dal vicepresidente  del Palermo Tony Di Piazza.Un elenco lunghissimo – si legge nella nota del club – di benefattori e gente comune mossa semplicemente da passione e spirito di condivisione. A tutti loro diciamo grazie per averci aiutato ad allargare la nostra famiglia di aquile rosanero, per vivere questa nuova storia tutti insieme“.

Per aderire all’iniziativa e sottoscrivere l’abbonamento c’è tempo fino al 18 settembre. I prezzi vanno da 70 euro per le curve a 1000 euro per la tribuna sostenitori. Previste riduzioni per under 18 (prezzi da 17 a 200 euro), donne e over 65 (prezzi da 50 a 200 euro). Gli abbonamenti si potranno acquistare online sul circuito vivaticket o sul sito del Palermo.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News