Resta in contatto

RosaNero - Il Personaggio

Palermo, Foschi torna a parlare: “Ciò che è accaduto è incredibile”

L’ex direttore sportivo rosanero racconta il suo stato d’animo, parla dell’amarezza che ha ancora in corpo dopo l’epilogo della sua avventura in Sicilia e assicura che sarebbe pronto a tornare

“Sono in difficoltà a parlare del Palermo a cui sono legatissimo. Quel che è successo quest’anno ha dell’incredibile. E’ stata una sofferenza vera. Eravamo partiti bene e abbiamo fatto un campionato in cui eravamo sempre nei primi tre. Siamo stati puniti credo ingiustamente”. Così l’ex direttore sportivo e presidente del Palermo Rino Foschi ai microfoni di Tuttomercatoweb. L’ex dirigente rosanero racconta le sue sensazioni e il suo stato d’animo che è ancora pieno di amarezza.

C’è stato il cambio di società – continua foschi – sono riuscito a fare anche il presidente per qualche mese. E’ successo di tutto e alla fine sono rimasto deluso e scottato. Sono orgoglioso del lavoro fatto, per l’attaccamento che ho al Palermo però questa cosa mi fa star male. E’ una ferita che rimane. Tiferò sempre Palermo, mi ha dato tanto e io ho dato quello che potevo dare dai tempi del 20003-04 quando siamo scesi dal Venezia con Zamparini. Faccio fatica a parlarne e ne soffro ancora molto. Un giorno tornare? Qualunque dirigente abbia lavorato lì non direbbe di no, vivi in un mondo bellissimo e tutti tornerebbero. A Palermo ho vissuto i sei anni più belli della mia carriera“.

 

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da RosaNero - Il Personaggio