Calcio Rosa Nero
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Palermo, Sagramola: “A metà dicembre la nuova maglia. Sforzini? Faremo così”

L’amministratore delegato rosanero ha parlato di Mirri, mercato e della sconfitta contro il Savoia nel corso di un’intervista rilasciata a Zanzarosa su Radio Sprint. E sull’infortunio dell’attaccante…

Durante la mia precedente vita palermitana uo avuto modo di incontrarmi e anche scontrarmi spesso con Dario Mirri, da quando il Palermo aveva rapporti commerciali con la sua azienda. Dario è stato sempre un negoziatore ispido, ruvido, siamo spesso entrati in contrasto. Ma la stima è nata proprio da quegli scontri. E poi s’è trasformata in amicizia. Mi ha sicuramente colpito molto la sua caparbietà nel tentare di coronare il suo sogno di una vita, diventare presidente della società verso cui ha un legame, anche di tradizione di famiglia”. Così l’amministratore delegato del PalermoRinaldo Sagramola ha parlato ai microfoni della Zanzarosa su Radio Sprint del suo rapporto con Dario Mirri.

Dieci vittorie consecutive – ha detto poi Sagramola a proposito della sconfitta contro il Savoiaandavano probabilmente oltre le aspettative di tutti. Sapevamo di avere costruito una squadra con grandi ambizioni, ma nessuno si aspettava dieci vittorie di fila, forse c’eravamo anche un po’ abituati. Ma il Savoia è una squadra forte, con giocatori over che conoscono bene la categoria, capaci anche di alzare il livello del nervosismo. E’ stata una concomitanza di fattori, compresa la condizione non brillantissima di qualche nostro ragazzo. E’ stato un passo falso inatteso, ma non è il caso di fare drammi”.

A proposito del mercato, invece, Sagramola ammette che il Palermo non sta cercando un sostituto di Sforzini.Siamo sempre attenti a tutto ciò che si muove e gira intorno alla nostra realtà – dice l’amministratore delegato – Abbiamo  una rosa di 27 elementi, tutti in gamba e con caratteristiche diverse. Dovrà essere bravo l’allenatore ad adattare sistemi di gioco alle caratteristiche dei giocatori che mette in campo. In questo momento guardiamo ed ascoltiamo, ma non mi sento di dire che andremo a cercare sostituti o integrazioni della rosa. La maglia? Abbiamo avuto assicurazioni che entro la metà di dicembre avremo la nuova maglia”.

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'ex attaccante: "Corini allenatore di livello, la squadra ha giocatori giovani e di qualità, c'è...

Dal Network

Mister Viali al termine della gara: "La squadra può essere più qualitativa, è vero, ma...
L'attaccante conquista e trasforma il calcio di rigore che vale il pareggio, un'altra prova solo...

Dopo una pazza, pazza partita, il Pisa batte il Palermo per 4-3. Grandissimo protagonista Matteo Tramoni, che al suo ritorno...

Altre notizie

Calcio Rosanero