Resta in contatto

News

Palermo, ecco la decisione del giudice sportivo per Vaccaro

Il terzino sinistro salterà più di una giornata di campionato, ravvisata la condotta violenta nell’espulsione per la gomitata a gioco fermo nel corso della partita sul campo del San Tommaso

Tre giornate di squalifica per Francesco Vaccaro. È arrivata la sanzione da parte del giudice sportivo della Lega Nazionale Dilettanti dopo l’espulsione di sabato scorso sul campo del San Tommaso. Il giudice sportivo, l’avvocato Aniello Merone, in base a quanto ha scritto l’arbitro Mattia Ubaldi nel suo referto, ha ravvisato la condotta violenta nella gomitata a gioco fermo di Vaccaro e ha applicato quanto previsto dalle tabelle con tre giornate di stop.

Vaccaro salterà la partita contro il Roccella, la trasferta sul campo del Marina di Ragusa e il derby casalingo contro l’Fc Messina. Il terzino sinistro tornerà a disposizione per la trasferta sul campo della Cittanovese.

Il Palermo, così come accaduto con la squalifica di tre giornate comminata a Luca Ficarrotta dopo l’espulsione per fallo di reazione contro il Savoia, non farà ricorso.

Pergolizzi, che dovrà fare i conti anche con l’assenza di Masimiliano Doda, adesso ha la certezza che non avrà i suoi terzini titolari per tre settimane e dovrà trovare anche la quadratura del cerchio con i quattro under da tenere obbligatoriamente in campo, visto che in un colpo solo ha perso un classe 1999 e un classe 2000.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News