Resta in contatto

News

Palermo, passi avanti per il centro sportivo, ma è tutto rinviato a fine mese

Vertice negli uffici della regione per la concessione dell’area dove realizzare la casa rosanero, ma non c’è la fumata bianca. Le parti si dovranno incontrare nuovamente il prossimo 30 gennaio

Fumata grigia per l’assegnazione dell’area dell’ex campo rom al Palermo per la costruzione del centro sportivo rosanero. Non è arrivato infatti il via libera per l’assegnazione definitiva della zona compresa tra via Case Rocca e viale del Fante alla società presieduta da Dario Mirri per la realizzazione della casa rosanero, ma le parti si sono aggiornate al 30 gennaio per continuare a discutere con la volontà di trovare una soluzione.

La buona notizia per il Palermo è che l’interlocuzione fra le parti continua c’è la buona volontà delle componenti riunite attorno al tavolo tecnico per trovare una soluzione che permetta la concessione dell’area. Club, regione e amministrazione comunale si sono date appuntamento al 30 gennaio per riprendere la verifica delle strade possibili per l’assegnazione dell’area dell’ex campo rom che resta la prima scelta della società rosanero per la costruzione della sua fabrica di talenti per il settore giovanile e quartier generale della prima squadra.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News