Resta in contatto

News

Palermo, altra stoccata dal Savoia. “Nessun tappeto rosso per voi”. E Di Piazza…

Botta e risposta continuo sull’asse Sicilia-Torre Annunziata. Questa volta la polemica è sulle giornate evento costruite dalle società che ospitano i rosanero. E il vicepresidente reagisce

Il direttore generale del Savoia Giovanni Rais continua a fare polemica su qualunque cosa riguardi il Palermo. Questa volta tocca alla consuetudine delle avversarie di turno che ospitano i rosanero di organizzare l’evento con la sospensione dei biglietti omaggio e degli accrediti degli sponsor nell’ambito della “giornata del club“. “Dare il benvenuto al Palermo – dice Rais a Solosavoia – stendergli quasi il tappeto rosso, costruire per l’arrivo dei rosanero un evento mi sembra un’espressione di sudditanza che non ha nessun fondamento. Signori, non dimentichiamo che stiamo affrontando il Palermo di Serie D, non il Palermo della A di Dybala, Cavani, Pastore, Amauri e dei campioni che hanno indossato negli anni la casacca rosanero”.

Poi l’affondo. “Possono dimenticarsi che a Torre Annunziata riceveranno l’osannazione di turno – dice Rais – noi rispetteremo il Palermo e lo ospiteremo come facciamo con tutte le squadre dall’ultima che affronteremo tra qualche domenica al Giugliano, terza forza del campionato. A Torre non abbassiamo la testa, la teniamo alta con fierezza, che questo sia chiaro a tutti”.

Alle parole del direttore generale del Savoia ha risposto il vicepresidente del Palermo con un post su Facebook. “Stay calm!! – ha scritto Di Piazza – Non abbiamo bisogno di tappeto rosso. Noi vinciamo sul verde!! Forza Palermo!!”.

1 Commento

1
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

fra un po’ vinceremo il campionato.e tutta Savoia sarà dimenticata pure la città.

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News