Resta in contatto

News

Palermo, Kanoute si presenta: «Giocare qui è un onore»

Il nuovo giocatore rosanero ha rilasciato le sue prime dichiarazioni alla stampa

Mamadou Kanoute è un nuovo giocatore del Palermo. L’attaccante, che negli ultimi due anni ha giocato con la maglia del Catanzaro, è stato presentato venerdì alla stampa.

Di seguito le sue dichiarazioni:

«Da quando mi hanno detto che il Palermo fosse interessato ho subito avuto il pensiero a qui: è un onore giocare a Palermo, una grande piazza. La cosa più importante è stare qui a Palermo e fare di tutto per raggiungere l’obiettivo della squadra. Concorrenza? Fa bene perché ti porta ad allenarti al massimo e ti migliora, può fare soltanto bene».

Kanoute, arrivato a Palermo qualche giorno fa, ha parlato anche della sua condizione fisica e del ruolo che può ricoprire in campo: «Sono pronto al cento per cento e il mister lo sa, anche se nell’ultima settimana non mi sono allenato per vari motivi. Il mio obiettivo è di dare il massimo. Sono nato come esterno ma davanti posso occupare tutti i ruoli ma dipende dal mister dove vuole utilizzarmi. Sono consapevole che per quanto concerne i gol posso fare di più, devo migliorare e le reti arriveranno».

Per Kanoute quella di Palermo non è la prima esperienza in Italia, paese con cui ha già un certo legame: «La mia famiglia è a Roma e sono qui in Italia da dieci anni. Per me adattarsi è fondamentale e sapere la lingua è importante in questo».

Il giocatore, durante la conferenza di presentazione, ha parlato anche delle altre offerte ricevute: «Oltre al Palermo altre squadre mi hanno seguito, ma da quando ho saputo del Palermo non ci ho pensato due volte. E’ una realtà conosciuta in tutto il mondo, una piazza devastante e bellissima. Basta pensare ai calciatori che sono passati da qui: Dybala, Cavani, Toni».

Kanoute ha anche parlato degli obiettivi che vuole raggiungere con la maglia del Palermo: «Se sono venuto a Palermo è perché c’è un progetto importante e si può arrivare lontano, non soltanto Serie B ma anche la Serie A. Bisogna giocare partita dopo partita come se fosse l’ultima cercando di stare sempre concentrati».

L’attaccante ha anche parlato della trattativa che lo ha portato al Palermo: «La trattativa con il Palermo è durata un mese ma negli ultimi giorni c’è stato l’accordo, soprattutto fra le due società ma l’importante è essere qui a Palermo e pensare al presente cercando di far bene».

Cosa serve per vincere la Serie C? Kanoute ha anche parlato di questo: «Per vincere in Serie C devi stare mentalmente concentrato dentro il campionato, soltanto così puoi vincere. Ho un ottimo rapporto con mister Auteri, mi ha migliorato tanto e per la mia carriera è stato importante: lo ringrazio per questo».

fonte foto: palermofc
Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News