Calcio Rosa Nero
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Asta, il Palermo e quell’incredibile “irriconoscenza”

Il centrocampista rimase in campo nell’ultima giornata del 2002-03 nonostante la rottura della caviglia. E l’anno dopo i rosa gli rescissero il contratto

Era arrivato a Palermo per conquistare subito la A. Finì con la promozione in massima serie, ma un anno dopo e senza aver mai giocato per via di un brutto infortunio e della rescissione unitaleterale del contratto da parte dei rosa.

E’ l’incredibile storia di Antonino Asta, il centrocampista alcamese nato il 17 novembre 1970 e che oggi compie 50 anni. Messosi in luce al Monza, è al Torino che si impone, divenendo un simbolo dei granata. Poi, quando Zamparini trasferisce il Venezia a Palermo, lui accetta la proposta del vulcanico presidente e ritorna in Sicilia. E’ il 2002-03 ed il Palermo lotta per la promozione. Asta parte male perché in ritardo di preparazione, mentre poi diventa indispensabile ed all’ultima partita va in scena una sorta di spareggio con il Lecce. I rosa vanno sotto e l’allenatore effettua tutti i cambi. Poi Asta si infortuna, ma deve restare in campo pur seriamente infortunato. Finisce 3-0 per il Lecce che va in A, mentre il Palermo si lecca le ferite.

Per lui la diagnosi è rottura dell’astragalo della caviglia destra, con il recupero che diventa un calvario. Così il Palermo gli recapita a casa la rescissione unilaterale del contratto a causa dell’inattività. Segue una causa con i rosa, ma di fatto la sua carriera termina così, anche se per le statistiche, in quel torneo 2003-04 ootterrà ugualmente la promozione in A con il Palermo, pur non giocando mai.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Arrivò in rosanero nel 1987 e conquistò una promozione in C1, due in B vincendo...

Il portiere, campione del mondo a Berlino nel 2006, ha giocato in rosanero solo un...

Il portiere arriva dal Chievo nell’estate del 2012 retrocedendo subito in B, ma ottenendo la...

Dal Network

Le parole dell'attaccante grigiorosso al termine della sfida contro il Palermo...
Le parole del tecnico grigiorosso al termine della gara pareggiata contro il Palermo...
Incredibile match a Cremona con i ragazzi di Stroppa che recuperano due gol dei rosanero...
Calcio Rosanero