Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Fallimento del Palermo, proscioglimento per Foschi

Il Tribunale Federale Nazionale, nell’ultima udienza, ha rigettato il deferimento chiesto invece dalla Procura

Il Tribunale Federale Nazionale ha prosciolto Rino Foschi, ex dirigente del Palermo, per il quale, invece, la Procura Federale aveva chiesto il processo nell’ambito del procedimento che poi ha portato al fallimento della ormai vecchia società rosanero. Foschi, infatti, è stato anche presidente dei rosanero tra febbraio e maggio del 2019, prima dell’arrivo dei Tuttolomondo.

Per Rino Foschi si tratta del secondo proscioglimento dinanzi al Tfn, considerato che in passato il Tribunale aveva già rigettato la richiesta, mentre la Procura federale si era rivolta alla Corte d’Appello, ottenendo l’annullamento della prima sentenza ed il nuovo rinvio al Tfn.

Sempre il Tfn, invece, ha sanzionato con due anni di inibizione Flavio Persichini, l’ultimo amministratore del vecchio Palermo prima del fallimento.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rosanero

Il portiere romagnolo diventato subito idolo

Alberto Fontana

II portiere che parava i rigori studiando alla Playstation

Marco Amelia

Il primo portiere del Palermo in A 32 anni dopo l’ultima volta

Matteo Guardalben

Altro da News