Resta in contatto

Approfondimenti

Palermo, con Rauti a segno vinci sempre: i numeri del baby rosa

Nonostante la giovane età, il numero 23 rosanero diventa sempre più importante per Roberto Boscaglia. Decisivi anche gli assist nelle sfide contro Monopoli e Juve Stabia

Ventuno anni il prossimo 17 aprile, Nicola Rauti è decisamente tra i giocatori più in forma di questo campionato del Palermo. Man of the match contro la Cavese grazie alla rete dei tre punti realizzata durante il recupero, Nicola Rauti è attualmente alla sua terza rete stagionale. Un bottino niente male considerata la giovane età.

I numeri parlano chiaro, quando il giocatore va a segno, il Palermo ha sempre ottenuto i tre punti: gol contro la Paganese (2 a 1 per i rosa), rete contro la Casertana (2 a 0 per la squadra di Boscaglia) e l’ultima contro la Cavese (1 a 0). Da non sottovalutare neanche gli assist (2) nelle sfide contro Monopoli Juve Stabia: entrambe vinte dai rosanero. Dei dati significativi che sottolineano l’importanza del giovane in questa squadra.

Titolare 13 volte su 16 partite giocate, il giovane ex Torino è subito entrato nel cuore dei tifosi rosanero, ma cerca comunque di restare con la testa sulle spalle e lavorare per migliorare sempre di più.

Insieme a Lucca ha realizzato 7 dei 18 gol segnati finora dal Palermo, ed è ad una rete di distacco proprio dal suo ex compagno anche in maglia granata.

Nicola Rauti è giovane, ha poca esperienza alle spalle, ma è certamente una pedina in più allo scacchiere di Roberto Boscaglia e potrebbe aiutare il Palermo nella risalita in classifica. D’altro canto, adesso il terzo posto è ad appena 4 lunghezze di distacco.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti